Thursday 8:00 PM
The CW

Supernatural - Season 2

Sam Winchester, diversamente da suo fratello Dean, ha sempre rifiutato l’ossessiva ricerca del padre nel cercare di smascherare le forze del male che hanno, misteriosamente, ucciso la madre. Sam, dopo il liceo, si trasferisce per frequentare il college lontano dalla sua famiglia. Ma un giorno, Dean, bussa alla sua porta con la notizia che il padre è scomparso, e Sam non ha alternative: deve mettersi alla ricerca insieme al fratello.

9.0
Season: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13
2006-09-28

Nel momento della morte

I Winchester vengono portati in ospedale, dove Dean scopre che il suo spirito ha abbandonato il corpo, e che non c'è modo, per lui, di comunicare con gli altri. Purtroppo per lui non è l'unica presenza eterea.
7.7

2006-10-05

Tutti amano i clown

Sam e Dean bruciano il corpo del padre, quindi si dirigono al "Roadhouse", il locale di Ellen un'amica di John e di sua figlia. Ellen presenta loro Ash, una sorta di genio ribelle che promette di aiutarli a rintracciare il demone dagli occhi gialli, che i ragazzi sospettano essere l'assassino di John.
7.5

2006-10-12

Vampiri

I fratelli Winchester si recano a Red Lodge nel Montana, per un caso di strane mutilazioni di mucche, e, invece, trovano una ragazza decapitata che in realtà è un vampiro.
7.4

2006-10-19

Il mistero della tomba

Sam decide di andare a trovare la tomba della defunta madre, trascinando con se anche il reticente fratello, che per caso scopre la possibile esistenza di una presenza maligna su una tomba.
7.6

2006-10-26

Strane premonizioni

Sam ha una visione su un uomo che si suiciderà e, insieme a Dean, si reca da Ash per riuscire a rintracciarlo ed intervenire in tempo.
7.6

2006-11-02

Senza uscita

Il duo dei Winchestest capita al Roadhouse, proprio durante un litigio tra Ellen e sua figlia Jo, dovuto al fatto che la biondina vorrebbe seguire le orme del padre e diventare una cacciatrice.
7.6

2006-11-09

I soliti sospetti

La polizia di Baltimore, nel Maryland, riesce ad arrestare Sam e Dean, mentre investigano su alcune morti che riconducono ad un nome: "Dana Shulps". Grazie all'aiuto inconsapevole del loro avvocato d'ufficio riescono a comunicare in codice tra loro e a far fuggire Sam, il quale, accompagnato dalla Detective che lo aveva arrestato, la quale ha visto Claire (il fantasma sospettato degli omicidi), rinvengono il cadavere dello spirito. Sam intuisce che la presenza è uno presagio di morte, mentre il vero assassino è il partner/fidanzato della poliziotta e sarà proprio quest'ultima ad ucciderlo e scagionare i Winchester dalle accuse.
7.7

2006-11-16

Patto col diavolo

I Winchester boys vanno a caccia di un misterioso "cane nero" che avrebbe spinto un famoso architetto a lanciarsi dal proprio palazzo. Scoprono che l'animale è un segugio infernale, mandato per riscuotere l'anima di chi ha fatto un patto con un demone, ma non riescono a salvare in tempo neanche la seconda persona che aveva stretto un patto col medesimo demone. Quindi si recano da un'altra papabile vittima, che aveva invocato il demone per avere talento (e che ironicamente e l'unica che non ha fatto fortuna) che però li sorprende confessando loro di voler morire, e di meritarselo, ma non prima di avergli fatto dono della Polvere Sepolcrale, in grado di tener lontani temporaneamente gli spiriti infernali. I ragazzi raggiungono quindi l'ultimo bersaglio del demone, ma non sapendo come salvarlo in maniera definitiva, Dean evoca il demone dei patti e con l'inganno baratta la vita dell'uomo con quella del demonio minacciandolo di rispedirlo all'inferno.
7.6

2006-12-07

Croatoan

A seguito di una delle sue tipiche visioni Sam ricostruisce una storia. Ricorda un ragazzo legato ad una sedia e Dean che gli spara. Il luogo sembra essere River Grove. Ipotizzando un legame con il demone dagli occhi gialli, i due ragazzi si recano sul posto. La descrizione del ragazzo riconduce ad un tale di nome Duane Tanner. Durante la perlustrazione della zona Dean nota una parola vicino ad un palo che gli ricorda vagamente qualcosa... Si tratta del termine Croatoan ed è legato a Raonoke che fu una delle prime colonie inglesi dove scomparirono misteriosamente moltissime persone. I fratelli arrivano a casa di Duan e ad aprire la porta è il fratello che dice che suo fratello non è in casa. Sam e Dean stanno per andarsene quando pensano che sia meglio dare un'occhiata e da fuori vedono la signora Tanner legata ad una sedia e il padre che vuole infettarla con il sangue del figlio...
7.6

2007-01-11

Destino crudele

Un ragazzo, subito dopo aver confessato al suo psichiatra di avere strani poteri e di essere in grado di bruciare qualsiasi cosa tocchi, viene accoltellato! Il ragazzo, Scott Crey, aveva riferito di un uomo dagli occhi gialli che affermava di avere progetti su di lui... Sam intanto vuole chiedere ad Ash di occuparsi della ricerca di alcune persone con certi poteri. L'uomo infatti ne ha individuate quattro e tra loro risulta proprio il ragazzo assassinato dopo la sua confessione. Quando Sam va a casa di Scott però trova alcune pillole prescritte dal dottor Waxler. Mentre Eva si occupa di parlare con il dottore, Sam rovista nell'ufficio del medico dove troverà dei file sul ragazzo con la registrazione della famosa conversazione...
7.4

2007-01-18

La casa delle bambole

La signora Thompson lavora in un Hotel. Si trova sul posto di lavoro con le sue bambine, Tyler e Maggie, e sta per andar via quando le bimbe tentano di dissuaderla. Una delle due è entrata nella stanza delle bambole ed ha notato che stranamente la testa di una bambola ha una posizione diversa dalle altre: ha la testa girata di 180°. Un urlo attira l'attenzione della donna. Un uomo è caduto dalle scale e la sua testa è girata di 180°. Accanto al suo corpo giace una bambola antica. Sam intanto si trova in Peoria e si sta attivando per trovare Eva. Ellen dovrebbe aiutarlo, ma di fatto non gli riferisce nulla a parte alcune morti decisamente misteriose avvenute in un Hotel. I due vanno sul posto e noteranno un segno Hoodoo sopra un'urna proprio all'entrata. Quando Sam e Dean chiedono una stanza la signora Thompson vorrà sapere se sono antiquari. Dean dirà allora che Sam è un appassionato di bambole pur di entrare e dare un'occhiata....
7.4

2007-01-25

Un'insolita rapina

All'interno di una banca alcuni ladri tengono delle persone in ostaggio. Come esce il primo di loro, Dean gli punta contro la pistola. Il giorno precedente i due ragazzi erano stati in una gioielleria per ricostruire la vicenda di una donna che si era uccisa dopo aver sparato ad una guardia. Come per gli altri casi il suicidio è collegato ad una serie di altre morti... Sam e Dean investigano dunque sulla casa di un uomo di nome Resnick. Si tratta di un impiegato della banca pronto ad affermare che il rapinatore non è in realtà l'uomo che si pensa che sia. Il sospettato Juan, di fatto, non era davvero lui... Resnick mostra quindi ai ragazzi un video dove si vede chiaramente dagli occhi che l'uomo del filmato non poteva essere Juan. Che sia un riflesso della luce? L'unica soluzione per Sam e Dean è entrare nella banca e accedere ai videotapes...
7.7

2007-02-01

L'angelo vendicatore

Dopo aver spento la tv che trasmetteva le parole di un evangelista, Gloria assiste attonita alla misteriosa riaccensione dell'apparecchio. L'uomo che parlava di Dio ora si rivolge proprio a lei! Subito dopo l'appartamento inizia a tremare mentre una luce chiara attraversa la porta. Una figura misteriosa si palesa nella casa. A seguire, la scena si sposta presso un ospedale psichiatrico. Qui la stessa donna siede su un letto e Sam che è andato a trovarla ascolta il suo incredibile racconto: un angelo le avrebbe ordinato di pugnalare un tale di nome Carl al cuore. Si tratta del secondo assassinio a Providence... Dean è perplesso, ma suggerisce di visitare personalmente l'appartamento dell'uomo assassinato. Uno scheletro abbandonato nella cantina porterà i ragazzi ad indagare presso la chiesa frequentata da Carl, la stessa dove un sacerdote, padre Gregory, è stato recentemente assassinato... che si tratti del suo fantasma?
7.3

2007-02-08

Le due facce di Sam

Dean è preoccupatissimo per la scomparsa di Sam. Dopo aver cercato in lungo ed in largo, riceve una sua telefonata. Sam è in un motel di Twin Lakes, ricoperto di sangue e ignaro di quel che gli è accaduto. Dean lo raggiunge, iniziando un giro per tentare di ricostruire i momenti precedenti al suo arrivo. Grazie ad una chiave ritrovata nella tasca di Sam, apriranno un garage dentro il quale si trova una macchina. Un coltello sporco di sangue, un pacchetto di sigarette ed una ricevuta di un benzinaio, all'interno della vettura, saranno i soli indizi su cui indagare... Un uomo all'interno dell'area di servizio riconosce Sam e riferisce di averlo visto il giorno prima ubriaco. Dean allora risarcisce l'uomo per i danni provocati dal fratello e gli domanda dove si fosse diretto dopo aver lasciato l'area di servizio. Durante il viaggio Sam ha dei flash e inizia a ricordare alcuni particolari. In qualche maniera c'entra una casa protetta da un sistema di sicurezza i cui fili sono stati disinstallati... da chi? Dentro infatti un uomo giace morto. Si tratta di un cacciatore. Solo più tardi visualizzando un video i due ragazzi vedranno che Sam ha combattuto con lui fino ad ucciderlo!
7.6

2007-02-15

Storie incredibili

Una donna vestita di bianco si presenta al professore Arthur Cox dicendo di essere una sua studentessa. L'uomo non la riconosce, ma le concede comunque un po' del suo tempo invitandola a salire da lui. Solo a quel punto la donna confesserà di non essere affatto una studentessa... L'intrigo scatta immediato, ma altrettanto rapidamente la faccia della donna si trasforma! L'uomo morirà di lì a poco dopo esser stato spinto dalla finestra. Il caso arriva a Sam e Dean che chiederanno a loro volta aiuto a Bobby il quale spiegherà loro come, già trenta anni prima, una ragazza, coinvolta sentimentalmente con un professore, fosse stata uccisa gettandosi dalla finestra....
7.5

2007-03-15

Un conto in sospeso

Una coppia di sposi resta vittima di un incidente stradale a causa di un uomo che compare all'improvviso in mezzo alla strada. Dopo l'urto la donna si risveglia, ma scopre che suo marito è sparito. Cercando nei paraggi giunge presso una casa e vede al suo interno l'uomo che ha provocato l'incidente. Poco dopo sopraggiungono Sam e Dean e la donna chiederà proprio a loro di farsi portare dalla polizia. Durante il tragitto l'autoradio si accenderà da sola e una voce inquietante dirà: "lei è mia". Subito dopo la scena dell'investimento si ripete con Dean al volante, ma questa volta il corpo dell'uomo viene attraversato senza alcun impatto. I ragazzi diranno allora che si tratta di Jonah Greely, deceduto 15 anni prima su quella stessa strada e che ad ogni anniversario della sua morte si accaniva su qualcun altro da uccidere. All'interno della casa dell'uomo i tre trovano una fotografia che ritrae l'uomo con la moglie. Si deduce che avevano un bel legame... ma continuando a cercare all'interno della casa trovano anche il corpo della moglie! Perché non è stata sepolta? Dean fa per intervenire quando un jukebox si anima mostrando nuovamente la scritta "lei è mia". L'uomo di lì a poco riuscirà infatti a rapire Molly...(interpreta dalla bellissima e bravissima TRICIA HELFER - il "Numero 6" di Battlestar Galactica)
7.6

2007-03-22

Cuore

San Francisco, California: in un bar l'avvocato Nate Mulligan chiede alla sua segretaria, Madison, di tornare in ufficio con lui per finire il lavoro. Ma lei gli chiama un taxi e lo manda da solo. Quando si gira per guardare fuori dalla finestra, vede un uomo che la sta fissando. Quando si gira nuovamente, l'uomo non c'è più. L'indomani Madison, in ufficio, trova il corpo di Nate morto. Fatto che attira l'attenzione di Sam e Dean. I due giungono sul posto e si recano all'obitorio dove, esaminando il corpo, vedono che il cuore è stato estratto e ipotizzano l'attacco da parte di un animale. Durante le indagini, i Winchester conoscono Madison, la quale confessa loro che l'assassino potrebbe essere il suo ex ragazzo, Kurt, che aveva visto il giorno dell'omicidio fuori dal bar. Sam e Dean si recano così all'appartamento di Kurt, che però è vuoto. Mentre Sam rimane con Madison, temendo che lei possa essere la prossima vittima, Dean va alla ricerca di Kurt. Mentre Sam tiene sotto controllo la situazione, Dean trova il corpo di Kurt morto con accanto una Madison trasformata. Preoccupato per l'incolumità del fratello, Dean chiama subito Sam, il quale però sostiene che Madison non si sia mossa mai di lì ma, proprio mentre lo dice, nota sul braccio della ragazza una ferita. Sam si trova allora costretto a legare Madison ad una sedia, cosa che farà a malincuore, avendo instaurato un buon rapporto con lei. Mentre Sam trascorre il suo tempo a controllare Madison, Dean continua la ricerca per capire chi è in realtà l'assassino. Dean scopre che il lupo mannaro che ha morso Madison è Glen, suo vicino di casa. Riesce così ad ucciderlo e torna al motel. Sam è ancora con Madison, la quale non si è trasformata. Sam e Madison passano una giornata di passione insieme ma, la sera dopo, durante la luna piena, Madison si trasforma di nuovo, costringendo i ragazzi ad ucciderla. Dean si prepara a sparare quando Sam lo ferma: deve essere lui ad ucciderla, come promesso alla stessa Madison.
7.7

2007-04-19

Mistero a Hollywood

Hollywood: set cinematografico. Riprese di un film horror che ha come protagonista Tara Benchley. Mentre Tara sta provando una scena, vede il corpo di Frank, un uomo che lavora sul set, morto. Sam e Dean, venuti a conoscenza del fatto, riescono a farsi assumere sul set per poter indagare meglio ma, mentre Sam fa le sue ricerche, Dean si fa coinvolgere molto sia dalla vita hollywoodiana che da Tara, la quale gli mostra le foto dell'uomo morto. Dean lo riconosce e pensa che sia ancora vivo. Intanto, mentre il produttore esecutivo Brad Redding sta telefonando, gli appare il fantasma di una donna vestita di bianco e, poco dopo, viene trovato impiccato. Sam e Dean a questo punto cercano i video delle registrazioni, dove Sam riconosce una star degli anni '30 che morì nello stesso modo di Brad. Sam e Dean, scoperto che si tratta di un fantasma, si recano al cimitero per bruciare le ossa, ma proprio mentre portano a termine il loro rito, Jay, un altro produttore, viene ucciso da un altro fantasma. Sam e Dean capiscono allora che c'è qualcuno che invoca gli spiriti e, visionando il copione, notano che il rito fittizio pronunciato da Tara è in realtà un vero e proprio rito in latino. Si rivolgono così a Mark, lo scrittore, per saperne di più, ma quest'ultimo nomina Walter Dixon come colui che aveva mandato il copione originale, poi adattato. Mark allora decide di andare da Walter, il quale lo incolpa per aver cambiato il suo copione. Walter ha un talismano mediante il quale invoca i fantasmi, grazie ai quali pensa di poter ottenere la sua vendetta. Sul set intanto appaiono altri fantasmi, che Sam riesce ad individuare grazie al suo cellulare. Walter, sentendosi in trappola, per non dare loro il talismano, lo distrugge. Mossa azzardata, come gli dice Sam, in quanto così ha liberato tutti gli spiriti, che lo attaccano per ucciderlo.
7.5

2007-04-26

Detenzione forzata

Penitenziario di Green River: una guardia viene trovata morta in una cella. Qualche mese dopo Sam e Dean si fanno arrestare per poter indagare da vicino sugli strani omicidi, ma l'agente Henrickson lo scopre e comincia ad indagare sui fratelli, trovandosi però a dover fronteggiare il loro avvocato, la quale li reputa innocenti. Sam pensa che stiano rischiando molto restando in carcere, ma Dean dice al fratello che lo stanno facendo per Deacon, un amico del padre che aveva salvato la vita a quest'ultimo durante il servizio militare. Le loro ricerche li conducono ad un serial killer, Mark Moody, morto anni prima per un colpo di cuore, proprio come le vittime. Durante una pausa, Sam urta Lucas, un altro prigioniero, e interviene Dean a proteggerlo, ottenendo sia per sé che per Lucas una cella di isolamento. Mentre Dean è nella sua cella sente un improvviso cambio di temperatura: Moody sta arrivando. Dean cerca di avvertire Lucas, ma è troppo tardi. Dean viene riportato tra gli altri ma anche questa volta rimane coinvolto in una rissa che lo manda in infermeria, dando modo a Sam di cercare, e trovare, la cella di Moody per bruciare i suoi ultimi resti. Mentre Dean è in infermeria viene attaccato dallo spirito di un'infermiera che, solo grazie al sale, riesce a fermare. Sorte differente, invece, tocca all'altro detenuto, che purtroppo muore. Sam e Dean cominciano così ad indagare sull'infermiera e, grazie ad un altro detenuto, Randall, riescono a scoprire che l'infermiera si chiamava Glockner, e che è morta anche lei per un attacco cardiaco. Mentre si avvicina l'ora dell'evasione, Dean contatta il loro avvocato per ottenere informazioni riguardo l'infermiera, ma la donna in principio si rifiuta di aiutarlo. Più tardi, Sam e Dean inscenano una nuova rissa per poi essere presi da parte. La guardia che li allontana si rivela essere Deacon, che ringrazia i fratelli e li fa fuggire, inscenando un'evasione. Mentre i ragazzi stanno fuggendo, si presenta a Deacon lo spirito dell'infermiera, che sta quasi per ucciderlo. Ma, proprio in quel momento, Sam e Dean arrivano al cimitero e bruciano le ossa della donna, salvando così la vita a Deacon. Intanto Henrickson, avendo scoperto la fuga dei ragazzi, sotto consiglio del loro avvocato, si dirige al cimitero, dove però non trova nessuno: l'avvocato ha fornito di proposito un indirizzo sbagliato.
7.7

2007-05-03

Desideri nascosti

Dean,mentre sta indagando,viene preso alle spalle da una strana creatura,che gli mette la mano sulla fronte.Dopo questo,Dean si risvegla a letto,accanto ad'una bellissima ragazza.Non ricordando nulla di quello che gli era successo,chiama Sam,ma quest'ultimo ha un comportamento strano,e sembra non sapere nulla della caccia.Ben presto si rende conto,di essersi svegliato in un mondo diverso.E come se tutto il suo passato non fosse mai esistito.Sam sta per sposarsi e laurearsi in legge,la madre dei fratelli e ancora viva,mentre John Winchester,e morto d'infarto qualche anno prima.Insomma,Dean sta vivendo una vita perfetta,senza caccia,ma ben presto si rendera' conto,che e solamente stato intrappolato da quella strana creatura in una vita,che avrebbe sempre voluto,ma dopo aver scoperto tramite il telegiornale,che tutte le persone,che lui e Sam avevano salvato cacciando i demoni,erano invece morte,comincia a dare la caccia alla creatura.Trovera il suo corpo in un vecchio magazzino,legato ai polsi,quasi incoscente.La creatura infatti,gli ha fatto bere del sangue,e cosi faciendo,gli ha fatto vivere un sogno molto intenso,nel quale Dean vive la vita,che avrebbe sempre voluto...riuscira' a salvarsi e a tornare nel mondo reale,uccidendo la creatura.
7.8

2007-05-10

Scontro tra prescelti (1)

Sam e Dean si fermano ad un autogrill, dove Sam entra lasciando Dean in macchina. Ad un tratto, la radio non trasmette più e Dean si piega per darle un colpo. Quando alza la testa, nell'autogrill non c'è più nessuno. Dean decide allora di entrare e trova tutte le persone presenti morte, con la gola tagliata. Presa la pistola comincia a girare per l'autogrill in cerca di Sam, del quale però non c'è traccia. Sam intanto si risveglia, stordito, in una città deserta. Comincia a vagare per il luogo quando incontra Ava, Andy, Jake e Lilly, tutti accomunati da strani poteri. Intanto, Dean ha raggiunto Bobby per cercare di capire che fine abbia fatto Sam, ma i due non riescono a venirne a capo. Nel mentre anche Ash sta cercando di aiutare Dean, infatti lo chiama e gli dice di raggiungerlo alla Roadhouse perché ha qualche novità. Bobby e Dean si recano sul posto ma quando arrivano tutto è bruciato e Ash è morto. Presi dallo sconforto, Bobby e Dean non sanno cosa fare, fino a che Dean ha una strana visione: una campana e Sam... È lui che lo sta contattando. Bobby riesce ad identificare il posto e subito i due vi si recano. Intanto Sam, bloccato ancora in quella città, riceve la visita del demone dagli occhi gialli, il quale confessa al ragazzo di avere grandi piani per lui e gli altri, ma che solo uno di loro rimarrà vivo. Dopo estenuanti lotte, gli unici due superstiti sono Sam e Jake, il quale non vuole affatto collaborare con Sam e tantomeno perdere la vita. Dopo una lunga lotta tra i due, Sam ha la meglio, sta per finire Jake, quando in lontananza sente la voce di Dean. Sam si volta per raggiungerlo ma, improvvisamente, Jake si alza, afferra il pugnale e colpisce Sam alle spalle, per poi fuggire inseguito da Bobby. Dean corre dal fratello che gli cade tra le braccia. Dean cerca di far rimanere sveglio Sam, il quale però perde i sensi e muore tra le braccia del fratello. La scena si chiude con le urla di Dean che chiama il fratello.
7.9

2007-05-17

Scontro tra prescelti (2)

Il corpo di Sam è disteso su un vecchio materasso con Dean sedutogli accanto, distrutto dal dolore. Entra nella stanza Bobby, che chiede a Dean se non sia giunto il momento di seppellire o cremare Sam. Dean è contrario, caccia Bobby e comincia a parlare con Sam. Improvvisamente, esce dalla stanza e, con la sua auto, si dirige ad un incrocio, dove evoca il demone dagli occhi rossi che, dopo diverse proposte, accetta il patto di Dean: la sua anima, che verrà a prenderla dopo un anno, per la vita di Sam. Non appena concluso il patto, Sam si sveglia e si reca allo specchio, dove vede una grossa cicatrice sulla propria schiena, senza però ricordare niente di preciso. Quando entra Dean in stanza e vede il fratello vivo e vegeto, lo abbraccia e insieme si recano da Bobby. Intanto Jake si è rifugiato nel bosco, dove riceve la visita del demone dagli occhi gialli, il quale gli dice di essere fiero di lui e di avere grandi progetti per lui, progetti ai quali Jake si vede obbligato a prendere parte altrimenti la sua famiglia verrebbe uccisa. Intanto, Sam e Dean si dirigono da Bobby, il quale si sorprende nel vedere Sam vivo, ma non gli dice niente. I tre riescono a rintracciare ciò che Ash aveva scoperto: un luogo nel sud del Wyoming dove stanno avvenendo strani eventi. Mentre Sam continua le sue ricerche, Bobby si allontana con Dean, sgridandolo e chiedendogli quanto tempo avesse da vivere. Dean gli dice che è riuscito a barattare solo un anno. Mentre i due stanno ancora discutendo, in lontananza arriva Ellen, che dopo aver provato di essere veramente lei, spiega che si è salvata per un puro caso e mostra loro una cartina che le diede Ash. Sulla cartina era evidenziata la stessa regione trovata da Bobby, con cinque croci rosse in cinque aree diverse. Nel mezzo delle cinque croci vi è una chiesa costruita da Samuel Colt e i quattro, unendo le cinque croci, vedono che si viene a formare una trappola per il diavolo. Capiscono così che i demoni stanno cercando di aprire la porta dell'inferno, e che per farlo è necessario Jake, l'unico non demone in grado di oltrepassare le linee immaginarie costituite da binari ferroviari. La squadra composta da Sam, Dean, Bobby ed Ellen giunge sul posto, dove Jake ha già aperto la porta e si spaventa quando vede Sam, che lui stesso aveva ucciso. Ormai è troppo tardi: centinaia di demoni escono dalla porta dell'inferno. I quattro cercano di richiuderla, ma proprio in quel momento appare il demone dagli occhi gialli, contro il quale Sam e Dean si battono: il demone ha la meglio su entrambi fino a quando in soccorso dei fratelli non arriva John. Dean riesce a prendere la Colt e ad uccidere il demone proprio nel momento in cui Bobby ed Ellen riescono a chiudere la porta. Sam, Dean e John si abbracciano per poi dividersi per l'ultima volta, lasciando che John si diriga verso la luce. Dean decide di raccontare tutto a Sam, compreso il patto fatto con il demone dell'incrocio. Sam si arrabbia moltissimo con il fratello ma, capendo poi le sue ragioni, ammette che anche lui avrebbe fatto lo stesso e gli dice che faranno di tutto per trovare una soluzione. Intanto, Bobby ed Ellen dicono ai fratelli che devono rimandare all'inferno tutti i demoni usciti dalla porta. Così Sam e Dean mettono la Colt, ora in loro possesso, nel portabagagli e partono per un nuovo lavoro, con Dean che dice al fratello: "C'è ancora molto da fare!"
8.1